Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Covid-19. Di Falco:"Pretendiamo chiarezza sui posti letto in Terapia intensiva e sulla morte del giornalista Gianni Molè".

| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

“Ieri sul giornale online “Ragusanews.com” è stato pubblicato un articolo denuncia sulla questione posti letto di terapia intensiva della nostra Asp provinciale e dell'ospedale Guzzardi di Vittoria fino a riprendere la triste vicenda della morte del caro amico Gianni Molé su cui sta indagando la Magistratura”. Così Salvatore Di Falco, candidato sindaco di Vittoria, sostenuto dalle liste “Vittoria Unita”, “Di Falco Sindaco” e “In Movimento per Vittoria e Scoglitti”. “Dopo le prime notizie sull’argomento e per un senso di prudenza – continua Di Falco- abbiamo atteso che dall'Asp arrivassero dei chiarimenti e dei numeri certi ma adesso pretendiamo chiarezza per i familiari del giornalista Gianni Molé così come per tutti i familiari di quei malati che non ci sono più. E a Vittoria purtroppo sono già tanti, anzi troppi. Chiediamo, quindi, che i vertici Asp si pronuncino con chiarezza e che la Magistratura confermi che sia tutto regolare. Abbiamo a cuore la nostra sanità – conclude Di Falco- a partire dai suoi operatori a vario titolo verso i quali mostriamo riconoscenza e gratitudine. Stiamo apprezzando la loro iniziativa sul tema dei tamponi in tutte le città divulgando anche noi date e orari sullo screening a Vittoria. Nel caso in cui però ci siano state o ci sono ancora delle irregolarità a questo punto il nostro giudizio sarà impietoso”.

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK