Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Aiello: Zona rossa dati Covid pompati? Necessaria una verifica della Magistratura

| di Francesco Aiello candidato sindaco
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Riceviamo e pubblichiamo.

"Quelli intercettati sono dialoghi indecenti. Dovrebbero dimettersi tutti gli interessati, a partire dal presidente della Regione : è molto grave che egli dichiari di non avere saputo che un assessore del proprio governo manipolasse quotidianamente e a proprio piacimento i dati regionali sull'andamento dell'epidemia. Ed è a mio avviso altrettanto grave che abbia dichiarato di continuare a fidarsi della persona, di fronte all'evidenza indecente di quei dialoghi. La vicenda di Vittoria e’ molto piu’ grave e complessivamente e’ stata costruita in maniera spudorata. Maneggiavano i dati per spalmare e a Vittoria hanno spalmato spudoratamente. Sarebbe necessario che a fronte delle mie dichiarazioni la Magistratura intervenisse; qualcuno mi denunci. Un indegno traffico ha portato Vittoria alla zona rossa da sola in Provincia, su richiesta combinata delle autorità’ locali e sanitarie. Che fece da apripista. Tutto citato nel decreto di Musumeci che prima nega che ci fossero le condizioni e dopo 48 ore firma. OCCORRE INDAGARE. Gli spalmatori erano presenti e attrezzati e non avevano rispetto ne’ della legge ne’ della dignita’. I vastasi spalmavano a tinghite’."

Francesco Aiello candidato sindaco

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK