Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Contrasto al Covid-19, nuova ordinanza che disciplina gli orari per la vendita di bevande nei distributori automatici

| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

La Commissione straordinaria ha firmato una nuova ordinanza che introduce ulteriori misure di prevenzione sul territorio comunale per contrastare in questa fase particolarmente critica l’emergenza sanitaria causata dal Covid-19. Il nuovo provvedimento va ad integrare e ad ampliare quanto già vigente su tutto il territorio comunale a seguito della precedenti ordinanza n. 6 del 4 marzo scorso e rimarrà in vigore fino al 30 aprile prossimo. La nuova ordinanza prevede: il divieto di stazionamento e di consumo di bevande nei luoghi pubblici o aperti al pubblico - e regolamentazione dell'orario di apertura e chiusura dei pubblici esercizi e degli esercizi di vicinato, compresi quelli che utilizzano, per la vendita di beni di consumo, distributori automatici. A Vittoria è vietato l'assembramento in via Cavour nel tratto compreso tra la via La Marmora e la via Del Quarto, compresa l’intera P.zza del Popolo; P.zza Vescovo Ferdinando Ricca; Piazza Henriquez; e nelle Piazze Vittoria Colonna; Daniele Manin, Sei Martiri, oltre che in una fascia di rispetto di mt. 20,00 su tutte le strade che intersecano le vie e le piazze predette. A Scoglitti: nell’intera area portuale, in tutta la piazza Cavour (compresa l’area pedonale retrostante e limitrofa alla Parrocchia di Santa Maria di Portosalvo); tutta la Piazza Sorelle Arduino ( compresa l’area della bambinopoli); la via Napoli, nel tratto compreso tra piazza Risorgimento e via Messina; via Messina nel tratto compreso tra la via Napoli e via Plebiscito comprensiva di Largo Kamarina; via Plebiscito nel tratto compreso tra via Genova e via Messina; tutta la P.zza F.lli Cervi; la via Genova nel tratto compreso tra la via Plebiscito e la via Venezia, la via Amalfi nel tratto compreso tra la via Messina e la via Villaggio Miramare; la riviera Kamarina nel tratto compreso tra la via Villaggio Miramare e la foce del fiume Ippari; la Riviera Lanterna nel tratto compreso tra la via Venezia e il borgo di Costa Fenicia, oltre che in una fascia di rispetto di mt. 20,00 su tutte le strade che intersecano le vie e le piazze predette. È’ vietato inoltre, vendere bevande dal lunedì alla domenica, a partire dalle ore 18.00. Stesso provvedimento è esteso ai distributori automatici di bevande. Pertanto i distributori dovranno essere disattivati. Il mancato rispetto delle prescrizioni disposte comporta il pagamento di una multa che potrà variare dai € 400,00 a € 1.000,00

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK