Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Il Centro Comunale di Raccolta resta chiuso per due settimane

Di Falco:” Chiediamo ai Commissari straordinari un piano B e ai nostri concittadini di non abbandonare i rifiuti ingombranti per strada”

| di Redazione
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA
printpreview

“Il CCR, il Centro Comunale di Raccolta di via Virgilio Lavore resterà chiuso per due settimane”.
Così Salvatore Di Falco, candidato a sindaco di Vittoria sostenuto dalle liste civiche “Vittoria Unita”, “Di Falco Sindaco” e “In Movimento per Vittoria e Scoglitti”.
“Non si tratta di un disservizio – continua Di Falco - ma di un normale passaggio di consegne tra la Tekra che il 31 luglio cesserà la sua attività di raccolta dei rifiuti e la Ciclat, la nuova ditta che subentrerà per i prossimi sette anni. Come detto il CCR, dove si vanno a depositare i rifiuti ingombranti, resterà chiuso per due settimane e comprendo bene che tenere questo tipo di rifiuti in casa sarà un problema per i miei concittadini ma li invitoapazientare e a non abbandonare i rifiuti in strada o nelle campagne.E poiché, purtroppo, non tutti sono dotati di buonsenso,invito la Commissione straordinaria a pensare ad un piano B, ad individuare un’area della città in cui portare provvisoriamente questi rifiuti. Di questi CCR, come ho già detto in passato, a Vittoria ce ne dovrebbero essere di più ed essere fruibili per più ore perché in tanti lavorano e non possono depositare i loro rifiuti negli orari di ufficio.  “Il mio appello – conclude Di Falco- si chiude con la speranza che per i prossimi sette anni ci saranno a Vittoria sia tre CCR che ilCentro di Compostaggio, eterna incompiuta.Mi auguro che queste importanti realtà possano essere messe a regime per alleviare le difficoltà che ha questo comune, così come tanti altri, nella raccolta dei rifiuti”.

 

Redazione

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK