Partecipa a Vittoria Daily

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

PROGETTO #PlasticFreeGC

L'ICS Traina di Vittoria dalla parte del….mare

Condividi su:

 

  PROGETTO #PlasticFreeGC

Insieme dalla parte del….mare

 

Informare e sensibilizzare gli studenti con l'obiettivo di aumentare la consapevolezza che non esiste un Pianeta B. Promuovere e stimolare comportamenti attivi e virtuosi a tutela del territorio e del mare, attraverso iniziative di educazione ambientale. 

Questo è in sintesi ciò che si è proposto il progetto Plastic Free rivolgendosi a 200 giovani alunni delle classi prime della Scuola secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo Traina di Vittoria. 

Plastic free, cioè liberi dalla plastica, è una riflessione sull'enorme quantità di plastica che i paesi più industrializzati usano e spesso gettano in mare. 

Ogni anno sono versati 8 milioni di tonnellate di plastica negli oceani, 100 mila animali marini sono uccisi dalle microplastiche, il 90% dei rifiuti nel Mar Mediterraneo è composto dalla plastica e 1500 tonnellate di microplastiche vengono recuperate sulle spiagge italiane.

Sono questi i numeri impressionanti della plastica che sta soffocando il mare e gli oceani. Un dato davvero preoccupante se si considera che la plastica, nella fattispecie le microplastiche, sono entrate a far parte della catena alimentare marina, in quanto scambiate dagli animali per cibo.

Tante le domande e le curiosità rivolte ai rappresentanti della Guardia Costiera di Pozzallo, promotori, in sinergia  col Ministero dell’Ambiente, di questa iniziativa di sensibilizzazione delle nuove generazioni.

L’Istituto Comprensivo Traina, come ha già dimostrato in passato, in più occasioni, ritiene fondamentale che gli alunni sviluppino consapevolezza, curiosità e sensibilità verso le tematiche ambientali, per la costruzione di futuro più sostenibile e inclusivo.

 

L’uomo ha un diritto fondamentale alla libertà, all’uguaglianza e a condizioni di vita soddisfacenti, in un ambiente che gli consenta di vivere nella dignità e nel benessere ed è altamente responsabile della protezione e del miglioramento dell’ambiente davanti alle generazioni future

ART.1 DICHIARAZIONE DI STOCCOLMA (1972)

 

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook