Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Arrestati a Scicli due pregiudicati responsabili di lesioni aggravate in concorso

I Carabinieri della Tenenza di Scicli hanno dato esecuzione ad un provvedimento della Procura della Repubblica presso la Corte di Appello di Catania

| di Salvo Vassallo
| Categoria: Cronaca
STAMPA
printpreview

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Tenenza di Scicli hanno eseguito un provvedimento di pene concorrenti nei confronti di due persone condannate in stato di libertà. I militari dell’arma hanno condotto presso la Casa Circondariale di Ragusa Giovanni Aprile, classe ’63, allevatore,  e Salvatore Aprile, classe ’86, bracciante agricolo, entrambi pregiudicati.
I due dovranno scontare sei anni, sette mesi e ventotto giorni di reclusione per i reati di lesioni personali aggravate in concorso, tentata estorsione in concorso e violenza privata aggravata in concorso, commessi nei comuni di Scicli e Ragusa. I due uomini, tra gli anni 2005 e 2007, hanno compiuto i citati reati, in più occasioni, a seguito dei quali è scaturito il provvedimento da parte della Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Catania. I fatti si riferiscono a più episodi, compiuti nel tempo, per la gestione di alcuni terreni agricoli e nei quali, i due uomini, in più occasioni, avrebbero minacciato il proprietario anche procurandogli delle lesioni.

Salvo Vassallo

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK