Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Sbarco, arrestati tre scafisti

| di Giorgia Giunta
| Categoria: Cronaca | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

367 a bordo di 3 gommoni salpati dalla Libia. Gli scafisti sono stati “arruolati” tra i migranti che si offrono alle consorterie criminali, pur di guadagnare qualche centinaio di dollari o viaggiare gratis.

Le indagini hanno portato al fermo di: Mamma Samba Mbalou, senegalese di 20 anni; Mohamad Traoure, malese di 22 anni; Maxi Sar, senegalese di 18 anni e due minorenni di 16 anni, un gambiano ed un senegalese. Sui natanti migranti provenienti da diversi paesi del centro Africa, ospitati all’Hot Spot di Pozzallo o subito trasferiti a Trapani.

Alle procedure hanno partecipato 60 Agenti della Polizia di Stato, nonché appartenenti alle altre Forze dell’Ordine, la Protezione Civile, la Croce Rossa Italiana, Esercito Italiano ed i medici dell’A.S.P. per le visite mediche. Gli uomini della Polizia di Stato - Squadra Mobile Questura di Ragusa - con la partecipazione di un’aliquota di Carabinieri e della Guardia di Finanza hanno concluso le indagini in 24 ore lavorando senza sosta per individuare i 5 scafisti dei 3 gommoni.

Le indagini condotte dalla Polizia Giudiziaria, hanno permesso anche questa volta di sottoporre a fermo di indiziato di delitto il responsabile del reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Giorgia Giunta

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK