Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Vinciguerra: "Da tre anni qualcuno vorrebbe dividere la Città in buoni e cattivi".

| di Concita Occhipinti
| Categoria: Politica
STAMPA

“La mafia nel 2016 aveva manifestato l’intenzione di appoggiare un candidato a Sindaco, facendo il nome di Francesco Aiello...”

Questo è quanto emerge dalla deposizione di un maresciallo della Guardia di Finanza nel corso dell’ultima udienza del processo “Exit Poll” innanzi al Tribunale penale di Ragusa.

E' quanto ha dichiarato l'Avv. Alfredo Vinciguerra dal suo profilo social Facebook:

"Non mi interessa fare sentenze perché non sono titolato a farlo, ne esprimo giudizi perché non è mio costume.

So solo che da tre anni qualcuno vorrebbe dividere la Città in buoni e cattivi per i propri tornaconti elettorali, mentre ancora i processi sono in corso e le verità verranno fuori fra molti anni.

Noi vogliamo parlare di futuro.

Vogliamo parlare di progetti infrastrutturali e sviluppo economico, di come rilanciare il Mercato Ortofrutticolo ed il Polo Fieristico, di ciclo virtuoso dei rifiuti, di turismo e valorizzazione del territorio, di promozione delle nostre eccellenze (tantissime!), di come vogliamo investire in cultura e tanto tanto tanto altro. Ma visto che il vostro unico argomento è la legalità - come se non fosse scontata - anche su questo troverete pane per i vostri denti.

Auguri."

Concita Occhipinti

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK