Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Sport: un Vittoria grandioso quello che sbanca contro il Comiso

| di Comunicato stampa
| Categoria: Sport
STAMPA
printpreview

Una grande prestazione di orgoglio e di cuore per gli Undici di mister Santo Mazzullo, che hanno gettato letteralmente il cuore oltre l’ostacolo, dando il massimo nel rettangolo di gioco del “Peppe Borgese” a Comiso, alla presenza di un cospicuo numero di tifosi e ultras, per uno spettacolo da brividi.
La sesta giornata si conclude con una performance eccellente per il Club Calcio Vittoria, che espugna in lunghezza il Comiso, una delle squadre che si trova ai vertici della classifica. Un match particolarmente sentito da entrambe le formazioni come il “derby ipparino”, un derby al quale il mister si è adoperato anche con cambi tattici per rispondere al meglio ai Verdearancio, presentandosi all’inizio con un 442 in seguito trasformato in 433, l’esordio di Saidy, che ha lottato come un veterano fornendo l’assist del gol, e alcuni tasselli della nostra Juniores, come Pirillo, Di Quattro, Aliotta, Orlandini, Salerno.
“Ieri abbiamo affrontato a mio parere la squadra più forte del campionato- ha affermato mister Mazzullo. “Il Città di Comiso è una squadra ben messa in campo, gioca bene, ha una sua identità, ma il Vittoria è sceso in campo con gli stimoli giusti. Un Vittoria “arrabbiato”, con tanta fame di giocare bene e di portarsi a casa i tre punti. Durante i primi 45 minuti abbiamo sofferto, ma noi siamo riusciti a reagire alla loro pericolosità, specialmente durante il secondo tempo, quando abbiamo trovato il gol col nostro grande Ibra. Il risultato del match è giusto, è ciò che aspiravamo e volevamo. In settimana, ho sempre detto ai miei ragazzi che occorreva sudarci la maglia per raggiungere l’obiettivo, e così hanno fatto. Sono molto orgoglioso di loro”.
A difendere la porta biancorossa, il portierino Simone Traina, che ha dato una grande prova di carattere: “Traina è stata una sorpresa- il commento di mister Mazzullo- Lo vedo tutti i giorni, so come si allena, e so l’impegno che mette. E’ un ragazzo molto educato e soprattutto volenteroso, ha tutte le caratteristiche per diventare nel futuro un bravissimo portiere. Ieri è stata la sua occasione e si è fatto trovare pronto”.
Un ringraziamento speciale della società Biancorossa a tutti i suoi tifosi e ultras, che non hanno mai fatto mancare il loro supporto e si può dire che la risalita in classifica del Vittoria è merito anche loro.

Comunicato stampa

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK