Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

L'istituto Portella della Ginestra preso di mira dai vandali. Danni ai locali scolastici- Video all'interno

Oggi la Scuola risponde aderendo alla giornata della legalità e della memoria

| di Orazio Rizzo
| Categoria: Territorio
STAMPA
printpreview

Sarebbe facile cedere allo sconforto ed issare “bandiera bianca” di fronte alla stupidità dei soliti idioti ed al reiterarsi di certi comportamenti, di certe azioni, peggio ancora se queste colpiscono una intera comunità, quella scolastica!

Ieri pomeriggio, ignoti, si sono introdotti furtivamente all’interno dell’I.C. Comprensivo Portella della Ginestra, vandalizzando alcuni locali, diveltendo porte e danneggiando pareti della stessa, proprio alla vigilia della giornata della memoria della strage di Capaci, che si ricorda oggi 23 maggio, momento dedicato alla legalità in tutte le sue forme ed espressioni.

La Comunità scolastica di Portella non è nuova a certe circostanze: più volte, infatti, è stata oggetto di danni dovuti a scassi e furti, ma mai si è arresa; capitanata dalla Dirigente Daniela Mercante, tutto il corpo docenti, gli alunni, il personale, le famiglie dei ragazzi, hanno sempre rialzato la testa, con l’orgoglio di chi non si lascia abbattere o piegare da una sparuta minoranza di incivili, diventando baluardo di legalità in un territorio difficile come quello di Forcone ed esempio in città anche per gli altri Istituti.

Così commenta la Dirigente Mercante dalla sua pagina social:“ Oggi, accanto a me, quando ci siamo accorti di quest’atto vandalico c’erano i collaboratori scolastici, la DSGA:sono arrivati subito due poliziotti e domani mattina stessa gli operai comunali ripareranno i danni. Il coraggio di ogni giorno: quello delle persone perbene. Quelli che Vittoria la amano”.

Portella è da sempre impegnata nel territorio sul fronte della legalità, attraverso percorsi virtuosi che hanno portato – negli anni – abbondanti frutti e un cambio di passo rispetto ad un passato buio, in un quartiere di periferia considerato “ a rischio”. Un eccellente lavoro che continua, ancora oggi, grazie all’ impegno della tenace Dirigente.

“Ci stiamo preparando alla manifestazione di domani #palermochiamaitaliacontinua la Mercante nel suo post - i nostri alunni, le loro famiglie, hanno esposto dai loro balconi lenzuoli bianchi e banner con le frasi di Giovanni Falcone. In Via Marangio, nello stradale Forcone, in via Portella della ginestra, campeggia il sorriso di Giovanni Falcone, si leggono le sue parole, ci sono i volti degli uomini della sua scorta”.

Il miglior modo per reagire, la migliore risposta è stato derire alla giornata per la legalità e del ricordo realizzando un bellissimo video che in queste ore sta spopolando su youtube e sul web: protagonisti sono i ragazzi, la loro passione, il loro entusiasmo, i loro sorrisi, ma soprattutto il loro impegno a cambiare il mondo, a renderlo un posto migliore sull’ esempio del grande giudice Falcone e della sua vita spesa, offerta e sacrificata per la legalità e il diritto.

La redazione di Vittoriadaily, condanna il vile gesto ed esprime la propria solidarietà all’ intera comunità scolastica ed alla sua Dirigente.

(foto Daniela Mercante)

 

Orazio Rizzo

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK