Partecipa a Vittoria Daily

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Comiso: Gdf denuncia due titolari di autosalone per evasione fiscale

Condividi su:

I finanzieri del Comando Provinciale di Ragusa, su delega dell’Autorità Giudiziaria impegnati nel contrasto dell’evasione fiscale, hanno sequestrato beni immobili e somme di denaro per un ammontare complessivo pari ad € 233.350 nei confronti di due soggetti, amministratori di una società a Comiso nel settore del commercio di autovetture.

A seguito di complesse indagini effettuate dalle Fiamme Gialle della Tenenza di Vittoria, si è riscontrata la mancata dichiarazione fiscale di circa 3 milioni di euro di ricavi percepiti tra il 2012 e il 2013 dalla società, intestata fittiziamente ad un soggetto di nazionalità romena nullatenente.

Una linea d’azione fondamentale nell’ambito delle funzioni di polizia economico-finanziaria del Corpo, che focalizza le proprie risorse nella lotta alle violazioni fiscali più gravi ed annose, soprattutto, nelle frodi organizzate al fine di arginare la diffusione dell’illegalità e dell’abusivismo nel sistema economico, a tutela delle imprese e dei professionisti che operano nella piena e completa osservanza della legge.  

 

Condividi su:

Seguici su Facebook