Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Vittoria, inizia stanotte la "feste delle feste". Norme e suggerimenti da seguire

| di Orazio Rizzo
| Categoria: Tradizioni
STAMPA
printpreview

Finalmente ci siamo: è arrivata la festa delle feste per il popolo ipparino, quella cioè dedicata al santo patrono Giovanni Battista.

Già da questa notte, i fedeli devoti ottempereranno il voto del "viagghiu", incamminandosi da Scoglitti, Acate, Comiso, alla volta della Basilica settecentesca dedicata al patrono, pronta - già alle prime ore dell' alba - ad accogliere le migliaia di pellegrini che parteciperanno alle funzioni religiose e ad onorare il patrono.

Per evitare assembramenti, comitive, affollamenti vari durante tutta la giornata di domani, ed in ossequio alle norme civile e religiose in materia, l'Arcipretura della Basilica ha emanato alcune direttive, appellandosi al senso civico e di responsabilità di tutti i cittadini e i devoti.

questi i suggerimenti: 

ORARIO CELEBRAZIONI EUCARISTICHE
- PIAZZA SAN GIOVANNI (400 POSTI) ore: 4/5.30/7/18 e 20
- BASILICA (100 POSTI) ore 8/9.30/11 e 12.15

Ci saranno due varchi costantemente vigilati da personale autorizzato predisposto ad effettuare i necessari controlli e consentire l'ingresso dei fedeli in Piazza, uno in via Cavour angolo via dei Mille ed uno in via Bari angolo via Carlo Alberto.

ORARIO VISITE ALL'EFFIGIE DI SAN GIOVANNI BATTISTA
- DALLE ORE 00:00 ALLE ORE 7
- DALLE 13.30 ALLE ORE 24

La Basilica in via del tutto straordinaria rimarrà aperta 24h su 24h per consentire e facilitare i fedeli tutti che vorranno semplicemente far visita all'effigie del Glorioso Patrono San Giovanni Battista con ingresso dal portone laterale di via Cavour.

Invitiamo tutti quanti ad attenersi scrupolosamente alle indicazioni delle autorità civili e religiose e del Comitato dei festeggiamenti che sono attualmente in vigore e che fanno obbligo ad ognuno di:

1. Evitare assembramenti
2. Indossare la mascherina per tutta la durata della Messa
3. Rispettare le norme sul distanziamento sociale.
4. Rimanere a casa in presenza di temperatura corporea sopra 37.5 o di sintomi influenzali e tutti coloro che hanno avuto contatti con malati di Covid nei giorni precedenti.
5. Igienizzare le mani prima di prendere posto e a seguire le indicazioni degli addetti all’accoglienza.
6. Per la partecipazione alle celebrazioni Eucaristiche arrivare almeno con 30 minuti di anticipo.

Rispettare le regole sarà segno di responsabilità e di civiltà.

Quest'anno, come già annunciato più volte, non si potrà tenere la tradizionale processione con l' immagine del santo per le vie cittadine, ma sarà possibile adempiere ugualmente al "voto", secondo le disposizioni che sarà possibile consultare sulla pagina facebook "festa di San Giovanni".

 

foto: pagina social feata di San Giovanni

 

 

 

Orazio Rizzo

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK