Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Animalisti e ambientalisti in piazza, a Vittoria

Myriam Ragona: "La terra non appartiene solo all'uomo"

| di Giusy Vindigni
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Animalisti e ambientalisti in piazza, ieri mattina, a Vittoria. Il Comitato Cittadino in difesa degli amici a quattro zampe e l’associazione Fare Verde di Vittoria si sono dati appuntamento in piazza Vittoria Colonna e hanno invitato cittadini, amministratori e, candidati a sindaco della città a darsi da fare concretamente per combattere il fenomeno del randagismo e degli avvelenamenti di cani e gatti. L’invito dei volontari è, nello specifico, ad inserire nei programmi elettorali in fase di elaborazione un capitolo dedicato proprio alla soluzione di queste problematiche, affinché possano diventare una priorità assoluta della prossima amministrazione comunale vittoriese.

“Gli abbandoni sono costanti e non c’è alcun controllo del territorio” denuncia la volontaria Myriam Ragona. “Gli ultimi avvelenamenti, con esito mortale per numerosi cani alla periferia della città, risalgono solo a pochi giorni fa e il Comune deve attivarsi per individuare i responsabili. La legge prevede che contro queste persone si possa procedere anche d’ufficio, non c’è bisogno di denuncia. Sono perseguibili penalmente ed è previsto l’arresto da tre mesi a due anni, quindi chiediamo che venga fatto senza perdere altro tempo. Va trovato un equilibrio tra persone e animali – conclude Ragona – perché la terra non appartiene solo all’uomo”.

Giusy Vindigni

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK