Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

"Ennesimo episodio di violenza in ospedale", nota di Marco Ciancio

| di Concita Occhipinti
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

"Succede l'ennesimo episodio di violenza. Evitando di commentare a caldo, ho cercato di far passare qualche ora per evitare reazioni scomposte. Ho certezza che il Dir. Generale dell'ASP. Dott. Aliquò ha già dato disposizione per il ripristino dei locali del pronto Soccorso di Vittoria". Così Marco Ciancio commenta l'aggressione al personale in servizio al Pronto Soccorso di Vittoria da parte di un uomo che è stato anche arrestato dalla Polizia di Stato. 


"Quello che purtroppo non può e non potrà fare il Direttore, e men che meno altri- aggiunge Ciancio- è ricostruire quanto ogni giorno viene demolito nella nostra comunità e nell'animo di operatori e lavoratori.  Quello che non si può ricostruire è la dignità ferita di chi va a lavorare e si mette al servizio della comunità e torna a casa con una lesione (più o meno grave che sia). Un operatore del Pronto Soccorso, molto probabilmente, dovrà essere sottoposto ad intervento chirurgico per l'aggressione subita... Qualche riga sui social, un paio di giorni di chiacchiericcio e via verso una nuova notizia... Avremo dimenticato quanto successo, abbiamo già assimilato l'ennesimo episodio come se fosse normale. Questo è grave e questo fa male, questo dovrebbe toccare il cuore di ognuno di noi, la nostre sensibilità, quella più intima e personale. Dovremmo cominciare ad avere più rispetto per chi svolge certi ruoli e certi lavori e dovremmo tutti un po' scusarci con le ennesime vittime della nostra inciviltà, sperando magari che qualcuno - ogni tanto almeno - paghi per i danni che crea". 

Concita Occhipinti

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK