Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Pedalino: la P.S. risolve un altro caso di rapina

| di Giorgia Giunta
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Rinviato a giudizio il pregiudicato siracusano B.D. nato a Siracusa nel 90 e residente a Sortino autore di due rapine in banca una avvenuta a Rovigo e l’altra nel catanese. Altresì le sue accuse risalgono a una rapina effettuata all’interno della Banca Agricola Popolare di Ragusa agenzia di Pedalino frazione di Comiso durante la quale il soggetto aveva minacciato con un taglierino i dipendenti impossessandosi della somma in contanti di 6580,00 euro e, in seguito fuggendo via. La Polizia è risalita all’uomo in questione grazie alle informazioni ricevute dalla Squadra Mobile di Rovigo che, in data 27 Marzo scorso, aveva tratto in arresto in flagranza di reato cinque soggetti proveniente dall’area siracusana per una rapina ai danni della Monte Paschi di Siena agenzia di Adria (Rovigo). Grazie anche alle foto-segnaletiche dei cinque rapinatoriscambiate dalle varie squadre mobili italiane, l’attenzione dell’ispettoredel Commissariato di P.S. di Comiso si soffermava sul sopra indicatoB. D., in quanto responsabile della rapina del 23 gennaio 2015 ai danni dell’istituto di credito sia per altezza che per la corporatura. Pertanto,le indagini acquisite nel modo più esemplare possibile hanno condotto in carcere il siracusano BD e rinviato a giudizio.

http://www.poliziadistato.tv/c_HvKJXjgvp9

Giorgia Giunta

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK