Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Lesioni multiple a costole e polmoni rumeno aggredito, arrestati due pastori

Carabinieri Aliquota Radiomobile Vittoria

| di Concita Occhipinti
| Categoria: Cronaca
STAMPA
printpreview

Arrestati Cassisi Gaetano, pregiudicato, e Candiano Salvatore,  incensurato, entrambi pastori, responsabili di aver causato lesioni gravi ad un bracciante agricolo rumeno di 57 anni, E.C., che, ricoverato d’urgenza al Pronto Soccorso dell’Ospedale Guzzardi, è stato giudicato guaribile in 45 giorni.

Le lesioni multiple hanno interessato tutto il corpo ma ad avere la peggio costole e polmoni.

Dopo segnalazione al 112 da parte di un vicino che ha raccontato dell’aggressione subita dall’agricoltore che svolgeva anche mansioni di custode del terreno, avvenuta in un appezzamento agricolo di Contrada Torrevecchia, grazie ai testimoni e ad alcuni vicini, si è riusciti a risalire ai responsabili, due pastori che lavorano nella zona.

" Di fronte al rifiuto del rumeno di far entrare il gregge nel fondo, i due pastori lo avrebbero malmenato e colpito più volte violentemente con bastoni di legno, lasciandolo tramortito a terra: si sarebbero poi disfatti delle spranghe abbandonandole per le campagne limitrofe."

Le gazzelle dei Carabinieri hanno permesso il ricovero immediato del malcapitato, evitando che la gravità del quadro clinico potesse degenerare.

I due arrestati sono stati ristretti presso la Casa Circondariale di Ragusa, a disposizione del magistrato di turno, dott. Francesco Puleio.

Le indagini, ancora in corso, per chiarire alcuni punti dell’intera vicenda.

Concita Occhipinti

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK