Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Scesa in campo di Aldo Bertolone. Un incontro a Catania per sancire l'adesione al movimento di Giovanni Grasso

24 Settembre -Aula Consiliare

| Categoria: Politica
STAMPA

Il vento cambia e tira aria pulita: l’idea di una politica italiana lontana dall’odio è fatta di “equità” sociale e territoriale, di genere, senza colori o ideologie razziste verso altri esseri umani, penetra dopo appena un anno dalla sua nascita nell’amministrazione siciliana.

Aldo Bertolone, imprenditore agricolo di Vittoria, il referente per la Sicilia, palermitano doc, Franco Calderone e lo scrittore meridionalista Pino Aprile, giornalista nonché ideatore e Presidente del Movimento 24A ET, il 24 settembre si incontreranno a Catania nell’aula consiliare per sancire l’adesione al movimento di Giovanni Grasso, docente al Conservatorio di Catania, consigliere dell’attuale consesso cittadino.

Bertolone, quindi, come nuovo promotore dell’idea di equità, scende in campo a Vittoria, auspicandosi che questo bisogno urgente, volto al colmare le disuguaglianze e le disparità territoriali con la parte settentrionale del paese, coinvolga, fortemente e con entusiasmo, anche la città di Vittoria.

A tal riguardo, lo stesso invita tutti i vittoriesi a farsi promotori di cambiamento, a battersi per una rivoluzione culturale e politica, per questa causa di eguaglianza, partecipando in prima persona al prossimo appuntamento politico, affinché nulla della città ipparina venga lasciato alla cialtroneria della vecchia politica clientelare e familistca, reagendo e indignandosi per i giusti valori.

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK