Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Vittoria, si reca al pronto Soccorso ma perde il bimbo. La famiglia presenta esposto-denuncia

| di Redazione
| Categoria: Territorio
STAMPA

Come è possibile che nel 2020 accadano ancora di questi avvenimenti? Ce lo siamo chiesti leggendo la triste e angosciante storia di una donna che ha perso il proprio bambino al settimo mese di gravidanza.

Pare che la signora si sia recata al Pronto Soccorso del Guzzardi di Vittoria, intorno alla mezzanotte di giorno 8, accusando dei dolori. Le lungaggini burocratiche legate al passaggio dalla tenda pre-triage, avrebbero però fatto sì che la signora rimanesse in attesa per circa mezz'ora prima di essere ricoverata nel reparto di Ginecologia.

Ovviamente con le dovute cautele del caso, resta capire se questo ritardo abbia influito o meno sull'esito, terribile, della vicenda.

La famiglia, difesa dall'avvocato Francesco Vinciguerra, ha presentato un esposto-denuncia e pare abbia chiesto l'autopsia sul feto, nato morto.

 

Redazione

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK