Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Grande operazione di marketing presso l'ex base Nato. La Bentley "atterra" a Comiso

| di Comune Comiso
| Categoria: Territorio | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Conclusasi il 14 settembre  la presentazione della Bentley Continental GT Speed presso la ex base Nato. “Una grande opportunità di marketing territoriale che ha visto la stampa specializzata di tutto il mondo, in visita sia nel Val di Noto, sia nel nostro aeroporto”. Dichiarazioni del sindaco, Maria Rita Schembari

 

“ Ancora una volta il nostro territorio tutto, ed in particolare il sito dell’aeroporto di Comiso, nonché il patrimonio immobiliare della ex base Nato, al centro dell’attenzione di aziende e compagnie di spessore. Dopo la Cattleya,  impresa cinematografica, che ha girato importanti scene di un film , sia all’aeroporto, sia nell’ex base Nato, e presto nelle sale cinematografiche, dopo la Fandango che ha orientato il suo interesse verso questo sito, da ultima anche la grande casa di produzione automobilistica inglese, la Bentley, che appoggiandosi ad un autorevole agenzia di marketing internazionale, la Mutika EMC,Experience Management Company che opera a livello internazionale e il suo CEO, Stefano Giaquinta, ha scelto l’intero Val di Noto e anche il sito dell’ex base Nato come location per la presentazione alla stampa specializzata nel settore dell’automobilismo sportivo di lusso. Dal primo di settembre al 14, giornalisti specializzati provenienti da tutto il mondo, hanno potuto fare un tour attraverso le bellezze del Val di Noto ed all’interno della ex base, facendo già da cassa di risonanza nell’enfatizzare le nostre bellezze e le potenzialità di tutta l’area dell’ex base. La fase preparatoria dell’evento è stata lunga e condotta in accordo con SOACO per non confliggere con alcuna attività di volo, il Comune di Comiso tramite l’ufficio patrimonio ha svolto tutte le verifiche su fidejussioni, assicurazioni e quant’altro,  e la società organizzatrice dell’evento si è fatta carico della messa in sicurezza del sito e  delle scerbature. Purtroppo, non abbiamo potuto dare il giusto risalto e la dovuta valenza, oltre che la visibilità all’evento, poiché siamo entrati in zona arancione e non potevamo creare eventuali assembramenti di persone che, legittimamente, si sarebbero sentite attratte dalla particolarità di queste auto. La cosa importante però è che grazie a queste attività, il nostro territorio e il nostro aeroporto siano oggetto di interesse a livello internazionale”.       

COMISO 16 settembre 2021  

 

 

 

Comune Comiso

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK