Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Caso piccolo Evan: indagato anche il padre Stefano per maltrattamenti

| di Redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA

C'è un altro indagato per la morte del piccolo Evan Lo Piccolo: si tratta del papà. Anche per lui l’accusa parla maltrattamenti sul bambino, avanzata dal Procuratore della Repubblica di Siracusa, Sabrina Gambino, che segue l’ inchiesta.

Per questa triste e tragica storia del piccolo di due anni di Rosolini, massacrato di botte lo scorso 17 agosto e morto dopo il trasporto all’Ospedale Maggiore di Modica, erano stati già arrestati la madre  Letizia Spatola, 23 anni, detenuta nel carcere di Messina, e il suo compagno Salvatore Blanco, 32 anni, rinchiuso nel penitenziario di Cavadonna, a Siracusa.

Gli inquirenti ipotizzano che il piccolo possa aver subito in precedenza maltrattamenti da parte del padre, Stefano Lo Piccolo, l’anno scorso, nel periodo in cui aveva una relazione sentimentale con la donna. Resta estraneo alla morte del piccolo di 21 mesi.

Per  venerdì, intanto, è stato fissato l’incidente probatorio davanti al giudice per le indagini preliminari, Francesco Alligo, per sentire il fratellino di Evan, al fine di stabilire ulteriormente se la vittima sia stata picchiata e soprattutto da chi. A richiedere l’incidente probatorio sono stati lo stesso procuratore e il sostituto Donata Costa

 

 foto web

Redazione

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK